Cerimonia Despacho

EVENTI 

La bella e antica cerimonia andina del Despacho è un vero atto d’amore, eseguito ancora oggi in tutto il Perù dai popoli delle Ande che hanno mantenuto questo modo unico di collegare o ricollegare se stessi con l'armonia della natura.

La cerimonia del Despacho è un collegamento con l'energia e con gli spiriti della natura, il suo scopo è quello di creare una alleanza e onorare la Madre Terra o "Pachamama" e gli "Apus", spiriti della natura che possono assumere la forma di montagne, fiumi o laghi. 

Lo scopo di un Despacho può anche essere quello di manifestare e attirare nella nostra vita, nella vita della nostra famiglia o quella dei membri della nostra comunità, ciò che vogliamo. 

Esprimendo gratitudine dal profondo del nostro cuore e grande rispetto per la Madre Terra.

I componenti di un Despacho sono fisici e spirituali, materiali e immateriali. L'atto di armonizzarsi con la natura è quello di impegnare noi stessi in un "Ayni" sacro, un atto spirituale di reciprocità con le energie dell'universo. 

"Ayni" significa "lavoro cooperativo" ed è il principio andino della reciprocità, secondo cui si deve dare e ricevere in modo responsabile ed equanime, proprio come nel mondo fisico, riceviamo quando aiutiamo gli altri, nel mondo spirituale-energetico, si applica la stessa legge; ciò che viene offerto agli Spiriti Naturali torna sotto forma di energia, o benedizione e amicizia .

Partecipare ad una cerimonia di Despacho infonde belle e profonde sensazioni, di solito è fatto in gruppo e si può fare ovunque ed essere così in contatto diretto con la Madre Terra, con gli Apus e le guide spirituali. 

Una cerimonia Despacho crea un " waka " cioè un tempio sacro nel luogo in cui è stato eseguito.