La medicina della Pachamama secondo la tradizione Andina

EVENTI 

Info

APPUNTAMENTI

BRESCIA:

 

Sabato 11 maggio a Serle ( Bs)
Dalle 10,00 alle18,00 WORKSHOP: “IL CAMMINO DELLA PACHAMAMA”. Cerimonia di offerta alla Pachamama e TEMAZCAL-capanna di sudore.

Domenica 12 maggio Serle ( BS)
Dalle 10,00 alle18,00 CERCHIO DI DONNE: “Il risveglio del sacro femminile”

La "Mamita " Martina Mamani con la saggezza, l’umiltà, la dolcezza e la connessione alla Madre Terra propria della sua tradizione guiderà il 
Cerchio di Donne  per onorare il Sacro Femminile e il suo potere, per equilibrare il maschile e femminile,   Per Onorare la Sessualità Sacra e la connessione con Madre Terra e Madre Acqua. 
Martina ci guiderà attraverso il sentiero della Bellezza con la sua Medicina!
Consigliamo di indossare una gonna.
Nella tradizione sciamanica, le donne indossano sempre la gonna, la sua forma aperta verso il basso permette un collegamento energetico diretto con la terra, il bordo disegna un cerchio perfetto che si proietta al suolo. 
Questa forma crea un vortice energetico al cui apice si trova l'utero della donna/sciamana. 
Il contatto che così si crea permette all'energia di fluire liberamente dalla terra verso l'utero - portando alla donna benessere, vitalità, radicamento - e dall'utero verso la terra. Le Donne Medicina spiegano come l'energia discendente del corpo femminile, veicolata mensilmente dal ciclo mestruale, svolga un'azione depurativa che libera dalle tossine energetiche l'umanità e la Terra stessa. 
Mentre camminano e dondolano e danzano, le donne tengono viva la loro relazione con la Terra, attingendovi energia e compiendo un'azione che è di beneficio a Tutto e tutti.

Aprile 13, 14, 15, 16 e 17 sessioni individuali di divinazione, Limpia e sanazione ( solo su appuntamento)

La lettura delle foglie di coca è un antico metodo di divinazione ancor oggi utilizzato in tutta l’area andina. Questa pratica chiamata “coca qhaway”, letteralmente guardare la coca, richiede studio, pratica e, naturalmente, molta ispirazione per poter interpretare i messaggi inviati dalla Pachamama o dai Tirakuna (o Apus, spiriti maschili dei luoghi, abitanti le alte montagne) ai quali lo sciamano è connesso.
La lettura delle foglie di coca è una pratica di divinazione molto diffusa nell’area andina. 
Il “coca qhaway” è un atto molto serio e ad esso si affidano molte persone per avere indicazioni di qualsiasi genere: sul piano fisico, emozionale, mentale e spirituale.

 

Per info contattare: Coretta Sorsoli - 347 4663548