Astrosofia

EVENTI 

L’ASTROSOFIA nasce come naturale evoluzione di tanti anni di studi e pratica astrologica che hanno evidenziato la necessità di costruire una nuova disciplina che integri le tecniche classiche d’interpretazione astrologica con lo studio della Coscienza umana.

L’astrosofia si differenzia dall’astrologia perchè fa riferimento alle costellazioni siderali e quindi alla reale posizione dei pianeti nelle costellazioni secondo anche il punto di vista astronomico, mentre l’astrologia fa riferimento al valore simbolico dei segni zodiacali . Rispetto alle posizioni stellari codificate dagli assiro-banbilonesi, a cui ancora l’astrologia si riferisce, la cintura delle stelle fisse si è mossa , infatti il punto vernale che segna la primavera retrogada  di un grado ogni 72 anni e a oggi, rispetto  ai tempi degli assiri, si è spostato di circa 25 gradi. Questo fenomeno fa si che  una persona con il sole a 10° nel segno dello  Scorpione , in realtà osservando realmente il cielo e le posizioni stellari il suo sole si trova a 15° della costellazione della Bilancia.  Anche l’astrologia vedica e tibetana tengono conto dello stesso spostamento proprio perchè per comprendere l’aspetto spirituale e karmico di una persona bisogna far riferimente alle stelle e non ai segni.

Il Colloquio individuale che la persone richiederà, ha lo scopo di ritrovare un nesso tra la biografia vissuta dall’individuo, (che ha al suo interno leggi ritmiche, numeriche, simboliche…) e il proprio astrogramma prenatale, cioè il movimento che fanno i pianeti dal momento del concepimento alla nascita, disegnando un mandala: il progetto di destino pensato prima dell’incarnazione terrestre. L’intenzione di questo lavoro individuale è ritrovare per ciascuno il filo rosso del proprio destino, che è stato smarrito nelle crisi, nelle situazioni complicate che non riusciamo a gestire, ma che ritrovandolo potrà ricondurre al vero Sè e ritrovare il senso più profondo e reale della vita.